Domenica 5 maggio 2019 – “Tubi & Corde”

5 maggio 2019 - Duo "Tubi & Corde"

Prosegue il Festival di musica contemporanea e altre arti organizzato dall’Associazione Culturale Polifonie, con il concerto del Duo Tubi & Corde che si terrà Domenica 5 Maggio alle ore 18.00 presso la chiesa di San Giuseppe in Valleggio (Co). Ci sarà anche la partecipazione della fotografa Donatella Simonetti che presenterà un’opera originale commissionata da Como Contemporary Festival, realizzata in collaborazione con Mantero Seta. Un programma tutto centrato sulla musica d’oggi,  con autori anche molto diversi fra loro e con due prime esecuzioni assolute.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti (si consiglia di prenotare scrivendo all’indirizzo info@polifonie.it)

download PROGRAMMA CONCERTO (clicca qui)

Mercoledì 17 aprile ore 20.30 il concerto inaugurale dell’Orchestra Giovanile Comasca

COMO CONTEMPORARY FESTIVAL 2019 - Concerto inaugurale

Il Festival di musica contemporanea e altre arti organizzato dall’Associazione Culturale Polifonie verrà presentato e inaugurato mercoledì 17 aprile 2019 presso la chiesa di S.Giuseppe a Como, con un concerto dell’Orchestra Giovanile Comasca, composta per l’occasione da circa 200 ragazzi provenienti da diverse scuole e istituti musicali della Lombardia, che avrà l’onore di eseguire in prima mondiale una trascrizione per orchestra sinfonica di un celebre brano di Alfred Schnittke (1934-1998), per gentile concessione della famiglia Schnittke e di Internationale Musikverlage Hans Sikorski GmbH & Co. Per l’occasione l’orchestra sarà anche onorata dalla presenza di musicisti e prime parti che collaborano con importanti orchestre italiane quali Teatro alla Scala, Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI e Orchestra Sinfonica G.Verdi di Milano.

A completare la serata ci sarà anche la partecipazione dell’artista Erika Trojer, che presenterà la sua opera “Donna” realizzata nel 2008 e revisionata per Como Contemporary Festival 2019.

Ingresso libero

CALENDARIO COMPLETO (clicca qui)

“Aphasie” di Tsu-Yao Yang vince la 3a edizione del Concorso di Composizione

Al termine del concerto finale del 2 Giugno 2019 la Giuria composta da Sonia Bo (Italia, Presidente), Mehdi Khayami (Iran) e Umberto Pedraglio (Italia) ha decretato la partitura:

“Aphasie” per clarinetto, violoncello e pianoforte, di Tsu-Yao Yang (Taiwan)

vincitrice del III Concorso Internazionale di Composizione Appassionato Ensemble 2019.

2


logobando

Oggi martedì 9 Aprile 2019 la Giuria composta da Sonia Bo (Italia, Presidente), Mehdi Khayami (Iran) e Umberto Pedraglio (Italia) ha selezionato le cinque partiture finaliste del III Concorso Internazionale di Composizione “Appassionato Ensemble” 2019.
Sono pervenute 108 partiture provenienti da 32 Paesi di tutto il Mondo.

Queste sono le cinque partiture finaliste selezionate:

  • “Aphasie” per clarinetto, violoncello e pianoforte, di Tsu-Yao Yang (Taiwan);
  • “Chorda” per flauto, clarinetto, violino, violoncello e pianoforte, di Chul Lee (South Korea-Germania);
  • “Fugit umbram” per flauto, clarinetto, violino, violoncello e pianoforte, di Luca Tacchino (Italia);
  • “I segreti del mare” per flauto, clarinetto, violino e violoncellodi Maria Radeschi (Italia);
  • “Rifrazioni oltre il limite metafisico” per flauto, clarinetto, violino, violoncello e pianoforte, di Andrea Mattevi (Italia).

La Giuria ha voluto inoltre assegnare una menzione speciale alle seguenti partiture:

  • “Dyades” per flauto, clarinetto, violino e violoncellodi Haris Kittos (Grecia-UK);
  • “Infiltration” per flauto, clarinetto, violino e violoncello, di Kaito Nakahori (Giappone-USA).

Le cinque partiture finaliste verranno eseguite il 2 giugno 2019 presso l’antica Chiesa di S. Giuseppe (sec. XVI) a Como, durante la serata conclusiva di Como Contemporary Festival. Al termine del concerto la Giuria si riunirà per determinare la partitura vincitrice. La cerimonia di premiazione si terrà subito dopo il concerto.


Today 9th April 2019 the Jury chaired by Sonia Bo (Italy) and composed by Mehdi Khayami (Iran) and Umberto Pedraglio (Italy), selected the finalist scores of the 3rd International Composition Competition “Appassionato Ensemble” 2019.
We received 108 scores from 32 Countries from all over the world.

Here the five selected finalist scores:

  • “Aphasie” for clarinet, cello and piano, by Tsu-Yao Yang (Taiwan);
  • “Chorda” for flute, clarinet, violin, cello and piano, by Chul Lee (South Korea-Germania);
  • “Fugit umbram” for flute, clarinet, violin, cello and piano, by Luca Tacchino (Italy);
  • “I segreti del mare” for flute, clarinet, violin and celloby Maria Radeschi (Italy);
  • “Rifrazioni oltre il limite metafisico” for flute, clarinet, violin, cello and piano, by Andrea Mattevi (Italy).

The Jury also assegned a special mention to the following scores:

  • “Dyades” for flute, clarinet, violin and celloby Haris Kittos (Greece-UK);
  • “Infiltration” for flute, clarinet, violin and cello, by Kaito Nakahori (Japan-USA).

The five finalist scores will be performed on 2nd June 2019, at the Ancient Church of St. Joseph (sec. XVI) in Como, during the final evening of Como Contemporary Festival. At the end of the concert the Jury will meet to select the winner. The prize-giving ceremony will be held at the end of the concert.