Carlo Moretti, flauto

Si avvicina alla musica all’età di sei anni con la chitarra e successivamente, frequentando le scuole medie ad indirizzo musicale, si dedica allo studio del flauto traverso sotto la guida di Silvia Tuja. La sua grande passione e curiosità per la musica lo spingono ad iscriversi al Conservatorio di Musica di Como, dove si diploma a pieni voti nel 2003, nella classe di Nicola Guidetti, eseguendo il concerto per flauto di A. Jolivet.

Carlo MorettiEclettico e poliedrico, oltre alla musica classica sperimenta diversi generi suonando in formazioni Jazz e Rock prendendo parte a festival e vincendo concorsi tra cui Palco ai Giovani Lugano, Emergenza Rock Milano, Spazio Giovani Foggia, Extra Garage Music Castione. Con formazioni di musica da camera partecipa vincendo e ricevendo premi ai concorsi Città di Stresa, Il Rovere d’oro, Città Castiglione delle Stiviere, Città di Racconigi.

Segue un periodo di esperienza come copista musicale e arrangiatore collaborando con le orchestre televisive della RAI e prende parte ad importanti produzioni come Festival di Sanremo 2005/2006/2007. Ha all’attivo in questo ambito collaborazioni con A. Celentano e G. Morandi e fa esperienza come arrangiatore assistendo maestri come Renato Serio, Pinuccio Pirazzoli e Celso Valli. Ha inoltre assistito Armando Trovaioli, Pippo Caruso e Gianni Ferrio. Ha studiato improvvisazione e arrangiamento Jazz con il sassofonista Marco Bonetti.

Si perfeziona in flauto seguendo un percorso di studio di 3 anni con Conrad Klemm con cui conosce e pratica anche la tecnica Alexander. Prosegue il suo percorso di perfezionamento flautistico diplomandosi al corso biennale presso la Scuola Superiore di Musica di Brescia con Marco Zoni (I flauto del Teatro alla Scala) e con Flavio Alziati (I flauto solista del teatro di Genova) alla scuola civica di Casatenovo. Nel 2014 si laurea al biennio superiore di didattica della musica al conservatorio di Como. Inoltre si perfeziona con Janos Balint e Andras Adorjan.

Ha al suo attivo recitals e concerti solistici in prestigiose sale come Teatro dal Verme, Teatro Ponchielli, Teatro Sociale di Como, Teatro Toniolo Mestre Teatro Fraschini, collabora con molte orchestre sul territorio lombardo principalmente in campo operistico e ha collaborato con l’orchestra di flauti Zephyrus diretta da Marco Zoni.

Da sempre affianca l’attività concertistica all’attività didattica. Ha insegnato flauto, teoria classica e armonia Jazz a Mondo Musica a Varese, Liceo Musicale Teresa Ciceri di Como, Jardin Musical di Lugano, Diapason di Saronno.

Dal 2013 è SoundDesigner presso la RSI Radiotelevisione Svizzera. Nel 2017 debutta come compositore nel cortometraggio di animazione “Pagliacci, the imaginary story of a sad clown” di Alessandro Carnevale e narrato da David Suchet, il film si è classificato nei Top 10 dei corti di animazione al Los Angeles L.A. Shorts Fest 2017.