“Como Contemporary Festival” 2019

COMO_CONTEMPORARY_FESTIVAL_locandina_2019
Como Contemporary Festival 2019
 vuole essere anzitutto un momento d’incontro, di ritrovo, in cui la musica contemporanea si intreccia con altre arti, confrontandosi anche con il passato, per dare vita ad un ciclo di eventi unici. Durante il Festival, mantenendo sempre in primo piano la musica d’oggi, alle composizioni musicali si affiancheranno altre forme di espressione artistica come la poesia, il teatro, la pittura, la scultura e la fotografia e verranno presentate opere musicali composte per l’occasione ed eseguite in prima assoluta.

Il Festival verrà inaugurato mercoledì 17 aprile 2019 con un concerto sinfonico che si terrà presso la chiesa moderna di San Giuseppe, proseguirà con un ciclo di appuntamenti domenicali presso l’antica chiesa di San Giuseppe in Valleggio, e si concluderà domenica 2 giugno 2019 con il concerto finale e premiazione del III Concorso Internazionale di Composizione “Appassionato Ensemble”.

La serata inaugurale vedrà impegnata l’Orchestra Giovanile Comasca, composta per l’occasione da 200 ragazzi provenienti da scuole e istituti musicali della Lombardia, che avrà l’onore di eseguire in prima mondiale una trascrizione per orchestra sinfonica di un celebre brano di Alfred Schnittke (1934-1998), per gentile concessione della famiglia Schnittke e di Internationale Musikverlage Hans Sikorski GmbH & Co. Per l’occasione l’orchestra sarà anche onorata dalla presenza di musicisti e prime parti che collaborano con importanti orchestre italiane quali Teatro alla Scala, Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino e Orchestra Sinfonica G.Verdi di Milano.

I successivi eventi avranno luogo presso l’antica chiesa di San Giuseppe in Valleggio (sec XVI), ricca di affreschi del ‘500 e del ‘600, dove la musica potrà dialogare virtualmente con le altre arti, in uno spazio ideale in cui si incontreranno Rinascimento, Barocco, Novecento e contemporaneità. Un viaggio nel passato e nel futuro, che pone il presente come punto di vista privilegiato, dunque, con la musica d’oggi come soggetto principale e come filo conduttore.

I protagonisti di questa prima edizione del Festival saranno il Duo Tubi & Corde, una formazione particolare che proporrà un programma interamente dedicato ad autori contemporanei, con brani in prima assoluta di Antonio Eros Negri e Guido Boselli; l’ensemble di ottavini Alt(r)e Frequenze, che eseguirà brani in prima assoluta di Giorgio Colombo Taccani e Umberto Pedraglio; l’Appassionato Ensemble, che proporrà un programma focalizzato sulla musica del ‘900 e contemporanea, con una partitura in prima assoluta del compositore iraniano Mehdi Khayami e i violoncellisti Paolo Beschi e Umberto Pedraglio, che metteranno a confronto il violoncello barocco e quello contemporaneo. Saranno inoltre eseguite musiche di Simone Fontanelli, Andrea Portera, Vittorio Zago, Beat Furrer, Umberto Bombardelli, Sonia Bo, Fabrizio De Rossi Re, Alessandro Cavicchi, Riccardo Paci, Giorgio Tortora, Edoardo Dadone, Carlo Ballarini ed altri ancora.

Parteciperanno con le loro opere il poeta e scrittore Alessandro Quattrone, il pittore e scultore Giuseppe Tattarletti, Erika Trojer e i fotografi Marco Frigerio e Donatella Simonetti, in collaborazione con Mantero Seta. Interverranno Serena Scionti, Gloria Castelli e il critico d’arte Gino Ceccarelli.

La serata conclusiva del Festival vedrà nuovamente impegnato Appassionato Ensemble che eseguirà le cinque partiture finaliste del III Concorso Internazionale di Composizione “Appassionato Ensemble” organizzato dall’Associazione Culturale Polifonie, manifestazione che ha finora coinvolto circa 110 compositori provenienti da oltre 30 Paesi di tutto il mondo. Al termine del concerto la Giuria, presieduta da Sonia Bo, proclamerà il vincitore il quale riceverà un premio in denaro e vedrà la propria partitura pubblicata da Edizioni Sconfinarte.

Con il patrocinio di

Logo_REG_LOMBARDIA_oriz


CALENDARIO “COMO CONTEMPORARY FESTIVAL 2019”

MERCOLEDI 17 Aprile 2019, ore 20.30
Chiesa grande di San Giuseppe
“Concerto sinfonico inaugurale”
Orchestra Giovanile Comasca
Musiche di Alfred Schnittke*
con la partecipazione dell’artista Erika Trojer

***

DOMENICA 5 Maggio 2019, ore 18.00
Chiesa di San Giuseppe in Valleggio (sec. XVI)
“Scherzo presente”
Duo Tubi & Corde: Marco Bonetti (sax baritono), Guido Boselli (violoncello)
Musiche di V.Zago, G.C.Taccani, C.Ballarini, S.Bo, S.Fontanelli, U.Pedraglio, A.E.Negri*, G.Boselli*
con la partecipazione della fotografa Donatella Simonetti
in collaborazione con Mantero Seta

***

DOMENICA 12 Maggio 2019, ore 18.00
Chiesa di San Giuseppe in Valleggio (sec. XVI)
“Linguaggi”
Appassionato Ensemble: Alessandra Aitini (fl), Michela Pirola (cl), Davide Moro (vl), Umberto Pedraglio (vlc), Federico Ceriani (pf)
Musiche di B.Furrer, I.Xenakis, A.Portera, E.Dadone, M.Khayami*
con la partecipazione del fotografo Marco Frigerio

***

DOMENICA 19 Maggio 2019, ore 18.00
Chiesa di San Giuseppe in Valleggio (sec. XVI)
“Il violoncello barocco e contemporaneo”
Paolo Beschi & Umberto Pedraglio, violoncelli
Musiche di D.Gabrielli, G.B.Vitali, J.M.C.Dall’Abaco, U.Pedraglio*
con la partecipazione dello scultore Giuseppe Tattarletti
Il concerto verrà introdotto da una nota critica di Gino Ceccarelli che accompagnerà gli spettatori alla scoperta degli affreschi presenti nella chiesa

***

DOMENICA 26 Maggio 2019, ore 18.00
Chiesa di San Giuseppe in Valleggio (sec. XVI)
“La musica, la parola, il colore”
Alt(r)e frequenze: Daniela Vilasi, Fosca Briante, Anna Govetto, Alessandra Aitini (quartetto di ottavini)
Musiche di U.Bombardelli, G.Tortora, A.Cavicchi, I.Stravinsky, A.Part, F.De Rossi Re, R.Paci, U.Pedraglio*, G.C.Taccani*
testi di Alessandro Quattrone
interverranno Serena Scionti e Gloria Castelli

***

DOMENICA 2 Giugno 2019, ore 18.00
Chiesa di San Giuseppe in Valleggio (sec. XVI)
Concerto Finale e Premiazione del “III Concorso Internazionale di Composizione Appassionato Ensemble 2019”
(partiture finaliste)
Giuria: Sonia Bo (Italia, Presidente), Mehdi Khayami (Iran), Umberto Pedraglio (Italia)

*musiche in prima assoluta


Logo by Alessio Bonetti & Maja Gavric Logo by Alessio Bonetti & Maja Gavric

Logo designed by Alessio Bonetti, Maja Gavric & Valerio Napoli (vai al link)