Albo d’oro

3° Edizione – 2019

  • Primo premio: “Aphasie” di Tsu-Yao Yang (Taiwan)
  • Finalisti: “Chorda” di Chul Lee (South Korea-Germania); “Rifrazioni oltre il limite metafisico” di Andrea Mattevi (Italia); “I segreti del mare” di Maria Radeschi (Italia); “Aphasie” di Tsu-Yao Yang (Taiwan); “Fugit Umbram” di Luca Tacchino (Italia);
  • Menzioni speciali: “Dyades” di Haris Kittos (Grecia-UK); “Infiltration” di Kaito Nakahori (Giappone-USA)
  • Giuria: Sonia Bo (Italia, Presidente), Umberto Pedraglio (Italia), Mehdi Khayami (Iran)

2° Edizione – 2018

  • Primo premio: “Ragged claws” di Edoardo Dadone (Italia)
  • Finalisti: “Incidences” di Satoshi Wakamatsu (Giappone); “Inside out” di Luca Vago (Italia); “Ragged claws” di Edoardo Dadone (Italia)
  • Giuria: Sonia Bo (Italia, Presidente), Umberto Pedraglio (Italia), Mehdi Khayami (Iran)

1° Edizione – 2017

  • Primo premio: “S.A.H.S.” di Fabrizio Volpi (Italia)
  • Finalisti: “…d’oro le ombre” di Mauro Longari (Italia); “Crying spirits” di Luca Vago (Italia); “S.A.H.S.” di Fabrizio Volpi (Italia)
  • Menzione speciale: “Trio for Mond” di Han Kyul Yoon (Corea del Sud)
  • Giuria: Sonia Bo (Italia, Presidente), Umberto Pedraglio (Italia), Mehdi Khayami (Iran)